Che stile deve avere un sito web?

Scritto da Redazione on . Postato in Portfolio siti web

siti web d'italiaDa quali siti online occorre prendere spunto per la costruzione del proprio sito? Qual’è la moda online del momento? Per rispondere a queste domande ecco una lista dei più popolari siti web italiani.

E’ possibile notare un profondo cambiamento in atto. E’ iniziato un approccio diverso al web e di conseguenza con la disposizione dei contenuti nelle pagine dei siti internet. Iniziata e promossa da Google, questa “moda” mette il contenuto al primo posto con un’interfaccia semplice, quasi minimale.

1. Il Corriere della Sera: Sito internet del noto quotidiano, racchiude le ultime notizie del bel paese. Per necessità e quamtità di notizie questo sito è diventato molto complesso, presenta un gran numero di menu e contenuti.

2. La Repubblica: Sito online dell’ononimo quotidiano, riporta su internet news e novità. anche questo sito ha aumentato di molto la sua complessità dato il gran numero di contenuti.

3. ANSA: Ennesimo sito internet che gestisce notizie dal mondo, anche questo molto visitato, complice un’interfaccia più semplice dei due siti internet precedenti.

4. RAI: La televisione pubblica italiana ha rinnovato il proprio sito online raccogliendo un gran numero di notizie e contenuti in modo esemplare. Semplide ed immediato il menu, la minor presenza di banner pubblicitari nel sito internet ne migliora di molto la pulizia e leggibilità.

5. Poste: Il servizio postale italiano mette in mostra tutta la sua esperienza nelle comunicazioni, presenta un sito internet dallo stile sobrio ed elegante, di cacile lettura ed intuitivo. Si dimostra aperto alle nuove tecnologie includendo i maggiori social media già nella home page.

6. Vodafone: Anche questo sito web ha recentemente rinnovato la sua interfaccia grafica, sposando uno stile semplice e squadrato. I caratteri semplici e chiari lo rendono preferibile agli altri siti di telefonia.

7. Html: Il sito internet hi-tech più seguito d’italia mostra una veste grafica pulita, a discapito dei colori che sembrano essersi persi durante questo cambio di buccia, presenta una struttura alternativa del contenuto disposta su tre colonne di egual larghezza.

8. Pagine gialle: Fin da subitoha esteso il proprio servizio anche al web, con il suo sito internet possiamo trovare aziende e attività praticamente in tutta italia. Anche questo sito online testimonia il cambiamento di stile apportato da Google presentandosi in modo semplice, pagine che riprendono i colori del logo e sfondo bianco.

Tags: